Skip to content Skip to footer

Diagnostica Preliminare

Analisi

consiste nell’eseguire una serie di indagini scientifiche atte alla conoscenza del bene e dell’ambiente e volte alla definizione degli interventi adeguati da effettuare che non compromettano le caratteristiche chimico-fisiche dei materiali costitutivi dell’opera.

  • Indagine storica ( al posto di ANALISI) – Reperire tutti i documenti scritti, grafici o fotografici da cui poter ricavare il maggior numero di informazioni sulle origini del bene e su eventuali precedenti interventi di manutenzione o restauro.
  • Indagine visiva – valutazione dello stato di conservazione dell’opera ed i fenomeni di degrado macroscopici, analisi dei materiali costitutivi, della tecnica esecutiva.
  • Documentazione – produzione di materiale grafico e fotografico che attesti lo stato attuale dell’opera.

Progettazione

redigere, sulla base delle indagini sul bene fatte nella fase preliminare, un piano di intervento che riporti nel dettaglio le fasi, le metodologie operative, i materiali da utilizzare e le modalità tecnico-esecutive degli interventi.

  • Scheda tecnica – Redigere una scheda tecnica del bene che ne descriva nei minimi dettagli la tecnica d’esecuzione, i materiali costitutivi, lo stato di conservazione del bene e le necessità d’intervento.
  • Progettazione – Elaborare, sulla base di indagini dirette ed adeguate campionature di intervento, un piano di intervento che descriva nel dettaglio le esatte metodologie operative, i materiali da utilizzare e le modalità tecnico-esecutive degli interventi.
  • Manutenzione – Redazione del piano di manutenzione programmata.

Intervento sul Bene

Analisi

Esecuzione materiale degli interventi sul bene oggetto del restauro, prima con Saggi, campionature e indagini diagnostiche conoscitive e infine con azioni volte al ripristino alla manutenzione, al recupero, e alla conservazione.

Relazione Finale

Stesura della documentazione supportata da allegati grafici e fotografici dello stato del manufatto prima, durante e dopo l’intervento nonché i risultati di tutte le ricerche ed analisi compiute e i problemi aperti per i futuri interventi.

Alfart s.a.s. 
Conservazione e Restauro
di Foglia Maria

  • Via: M. De Sena n.158, Nola (NA)
  • E-Mail: info@alfart.it
  • Cellulare: 348 420 7166

Copyright © 2022 Alfart – Design by Massive-web.

Best Choice for Creatives
This Pop-up Is Included in the Theme
Purchase Ozeum